Situazione insostenibile

Qui tutte le domande concernenti gli amministratori e le assemblee di condominio: sarà possibile convocare un'assemblea avvertendo tutti per telefono?

Moderatori: alberto, condominiale, Geomcap, CorradoB, antosecret, Am.i.co.

Situazione insostenibile

Messaggioda zobaide » 22/08/2017, 6:34

Gentili componenti del forum, desidero mettervi al corrente della situazione del mio condominio, composto da 21 persone, che io considero a dir poco ridicola. Per il comportamento dell’attuale amministratore già dal 2011 (è in carica dal 2003) 2 condomini (io ed un altro), delusi dal suo operato, avevamo votato per la sua revoca. Dal 2012 si sono unite altre 6 persone che hanno iniziato a pensarla come noi (Tot 384,49 millesimi). In altri anni altre persone hanno votato contro e l’amministratore ed è stato sfiduciato per almeno tre volte. Poi le persone che gli avevano votato contro, all’assemblea successiva per l’elezione del nuovo amministratore, hanno cambiato idea, per disaccordi familiari o per interessi personali ed hanno rivotato a favore del vecchio capo condomino.
Lui ovviamente, non ha mai preso in considerazione questo malcontento, ed ha continuato a ricandidarsi come se niente fosse . Una volta, addirittura, ce l’abbiamo fatta ad eleggere un nuovo amministratore che però all’ultimo momento, per motivi ignoti, ha rifiutato il suo incarico mandando la disdetta per raccomandata, senza indire un’assemblea. Questo nuovo regolamento che rinnova la carica dell’amministratore per un altro anno, almeno per noi, ha peggiorato ulteriormente le cose, perché all’assemblea ordinaria di quest’anno lui non ha neppure inserito la voce “nomina revoca dell’amministratore”. Io per email appena è arrivata la lettera di convocazione, gli ho chiesto di inserirla, ma non sono stato minimamente considerato. Noi 8, abbiamo dovuto richiedere una nuova assemblea straordinaria per questo motivo, con raccomandata spedita a fine Giugno. L’assemblea che faremo ora Settembre, è stata rimandata già una volta, senza validi motivi. È evidente che ci troviamo davanti a una persona senza alcun principio e che guarda solo al proprio interesse personale. A conseguenza di tutto ciò, all’interno del nostro condominio, si è creata una situazione assurda: ci sono condomini di serie A (2- 3 persone) che manipolano e difendono a spada tratta l’amministratore per interessi personali, altri intermedi, e noi 8 di serie Z, che veniamo boicottati in tutte le maniere. Vorrei che mi consigliaste come fare a sostituire una volta per tutte questo signore, magari sottoponendo la questione al giudice, perché come avrete capito è impossibile proseguire così. Ringraziandovi per la disponibilità, porgo i più cordiali saluti.
zobaide
Nuovo Utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 26/12/2012, 20:18

Re: Situazione insostenibile

Messaggioda zobaide » 23/08/2017, 7:31

Buongiorno, qualcuno può darmi una risposta? Grazie.
zobaide
Nuovo Utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 26/12/2012, 20:18


Torna a Amministratori & Assemblee

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

CookiesAccept

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento senza aver prima modificato le impostazione del browser acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clicca sul link sottostante. Per saperne di piu'

Approvo